Tipologie di Catene

Le catene sono un componente indispensabile per rifinire le nostre creazioni! Oltre alle tante diverse finiture e leghe metalliche che le compongono si differenziano per il design e lo "stile" che ne deriva!!

CATENE GROUMETTE:

Solitamente a maglie ovali intrecciate, spesso diamantata, il filo delle maglie è spesso generalmente fino a 2mm.

Comunemente impiegata sia per bracciali che collane è estremamente versatile, spesso scelta per creazioni maschili.

CATENA FORZATINA:

è la classica solitamente utilizzata per catenine e punti luce
(in questo caso le maglie non superano i 2mm di diametro, negli ultimi anni questa lavorazione è stata spesso impiegata anche per catene con maglie molto grandi e spesse, lavorate).
E' composta da maglie tonde o ovali perpendicolarmente intrecciate tra di loro, il filo che le compone è sempre molto fine.

CATENE ROLO':

nelle catene Rollò le maglie sono intrecciate perpendicolari tra di loro, il filo metallico che le compone è solitamente mezzo tondo. Molto versatile, idonea a bracciali e collane medio lunghe.

CATENA ALTERNATA:

questa è tra le tipologie più estrose e variegate, se ne trovano tantissimi modelli differenti. Queste catene sono composte da diverse tipologie di maglie, di diverse misure, montate tra loro.

CATENA SERPE/COBRA:

sono catene le cui maglie sono montate concentriche e molto fitte tra loro. La cobra, tonda e fine, con un piccolo punto luce è molto apprezzata anche in gioielleria. La catena serpe, o snake, è molto apprezzata così com'è come collana a maglie sia maschile che femminile ed è oggi amatissima anche grazie ai bracciali Stile Pandora. Questa tipologia di catene richiedono solitamente l'utilizzo del terminale per chiudere la creazione!

Un ultima puntualizzazione...

i diversi modelli di catena possono presentare diverse caratteristiche in fatto di finiture.

Oltre a poter essere costituite di diversi metalli e poter essere placcate nelle più svariate colorazioni la stessa catena potrebbe anche essere BATTUTA o DIAMANTATA;


Nelle catene a maglia battuta il filo che compone la lavorazione viene battuto, reso piatto. Se invece la catena è definita diamantata (molto spesso le groumette, ma anche le catene a pallini, presentano questa caratteristica!) significa che una parte della maglia è resa sfaccettata: questa caratteristica accentua la lucentezza della catena.